MIUR Web Radio

Notifica aggiornamenti

Ho letto e accetto la pagina delle condizioni d’uso e l’informativa sulla privacy fornita ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016.  

 

condizioni d’uso e informativa privacy


Le scuole di Monza  hanno preso parte alla decima edizione della marcia non competitiva in nome della legalità. La marcia, che si è svolta sabato 19 maggio, ha preso il via dal piazzale della Villa Reale ed è terminata a Cascina San Fedele nel Parco di Monza.

Capofila del progetto è l’Hensemberger di Monza. Alla marcia erano presenti delegazioni del Liceo Carlo Porta di Monza, il King di Muggiò, del liceo artistico Valentini di Monza, del Modigliani di Giussano, del “Mosè Bianchi” Monza, dell’Ipsia di Monza, l’istituto Montale di Cinisello Balsamo, il Da Vinci di Carate, il comprensivo di Carnate, i comprensivi Confalonieri e Correggio di Monza e il comprensivo De Amicis di Lissone.  Hanno partecipato all’iniziativa anche molte associazioni del territorio.

Il Liceo Carlo Porta di Monza si è distinto  nella Marcia del 19 maggio e anche al Concorso legato al Centro Promotore per la Legalità “Indifferenza:  zona grigia della Legalità”. Alla corsa, la squadra del “Porta” composta da 3 alunni della 2CS e un alunno della 2AS, ha vinto la medaglia d’oro; al concorso un gruppo della 2CS con il video “Bullying” ha vinto il primo premio, mentre gli alunni della 2AS con il video “TG Legalità”,  hanno vinto il secondo premio.

I video sono visibili sul sito dell’Hensemberger nella sezione CPL

www.cplmonzaebrianza.it/concorso-monziadi-2018

Questionario per i genitori

 

PON - Fondi Strutturali Europei

Temi

Informazioni sull'Esame di Stato